Blog

Hotel dei Congressi riparte con il nuovo protocollo sicurezza COVID-19

By
protocollo sicurezza covid

Dopo questo periodo molto difficile per il Paese e per tutto il mondo, dobbiamo ripartire con energia ed ottimismo, adottando comportamenti che rendano la ripresa delle attività efficiente e sicura. Vi presentiamo il protocollo di sicurezza per il COVID-19, in questo momento già implementato dall’ Hotel dei Congressi seguendo le linee guida dell’OMS del 31 marzo 2020 ed il Protocollo per “l’accoglienza sicura” di Federalberghi del 27 aprile 2020.

Pur con qualche piccola differenza rispetto al passato, l’Hotel dei Congressi Vi assisterà nella ripartenza e nella conduzione dei Vostri affari secondo la Sua migliore reputazione e tradizione. Per la Vostra sicurezza riportiamo un sommario dei comportamenti da tenere, e delle procedure adottate per implementare la sicurezza COVID-19.

Linee guida per la conduzione di comportamenti responsabili

  • L’Hotel dei Congressi riapre adottando dei comportamenti responsabili volti a contenere la diffusione del COVID-19.
  • È opportuno che le persone mantengano un’igiene regolare delle mani, lavandole con acqua e sapone o utilizzando il gel disinfettante erogato dai dispenser ai piani, negli spazi comuni, ed all’ ingresso delle sale riunioni, del bar, della sala colazione e del ristorante.
  • È obbligatorio mantenere una distanza interpersonale di almeno 1 metro, e di adottare comportamenti di distanziamento sociale.
  • È obbligatorio usare la mascherina negli spazi comuni, evitando di toccare occhi, naso, bocca.
  • Le persone che al momento del check-in presentano sintomi di malattie di carattere respiratorio, come tosse, rinorrea, raffreddore, potrebbero non essere accettate in struttura e non dovrebbero intraprendere alcuno spostamento dal luogo di origine. All’ingresso del Hotel verrà misurata la temperatura corporea tramite termometro ad infrarossi. Se maggiore di 37,5° potrebbe essere negato l’accesso alla struttura.
  • Nel caso degli ospiti già in hotel, raccomandiamo di tossire o di starnutire nell’incavo del gomito per non contaminare le proprie mani, e garantire la sicurezza degli altri Ospiti.

Protocollo sicurezza CODIV-19

Il protocollo sicurezza COVID-19 coniuga l’accoglienza ed efficienza caratteristiche dell’Hotel dei Congressi con un elevato livello di protezione dal contatto con il COVID-19.

Durante la fase di Check-in: Alla Reception, il personale indosserà le mascherine in modo da coprire sia il naso e sia la bocca. Allo stesso modo, anche gli Ospiti devono obbligatoriamente indossare la mascherina. Il personale del front desk e gli Ospiti saranno separati da uno schermo trasparente, per minimizzare il rischio di trasmissione del COVID-19. Sarà permesso di sostare nella hall ed al banco solo per le operazioni di check-in e check-out, per evitare assembramenti. Degli adesivi sul terreno segnalano dove aspettare in fila per mantenere la distanza interpersonale. È possibile che agli Ospiti in arrivo sia rilevata la temperatura corporea e impedito loro l’accesso alla struttura nel caso in cui questa sia maggiore di 37,5°.

Spazi comuni: il personale alla Reception si premunirà di pulire con regolarità tutti gli oggetti di uso frequente come il POS, il banco o le penne, e di lavare o disinfettare le mani ogni qualvolta avvenga un passaggio di denaro o di una carta di credito da una mano all’altra. I filtri dell’aria condizionata saranno regolarmente monitorati e disinfettati, in modo da garantire una purificazione efficace. Il ricircolo di aria sarà sempre disattivato, così da garantire immissione di aria non contaminata.
È obbligatorio utilizzare la mascherina quando più di una persona è presente in ascensore, tranne che per i nuclei familiari. La pulsantiera dell’ascensore verrà sanificata più volte al giorno, e dopo le ore di punta.
Nelle sale riunioni, sarà attivato l’ingresso di aria fresca almeno un’ora prima dell’accesso degli ospiti e lasciato attivo almeno un’ora dopo. Il ricircolo di aria sarà sempre disattivato, per garantire immissione di aria sempre pulita. Le griglie e le prese di ventilazione saranno sanificate con maggiore frequenza.
Saranno presenti in palestra prodotti per sanificare gli attrezzi da spruzzare, e carta per asciugare. Gli Ospiti devono sanificare gli attrezzi che hanno usato dopo l’uso.
I fornitori, i quali indosseranno regolare mascherina, lasceranno ogni tipo di fornitura sulla rampa dell’ascensore per evitare contatto con il nostro staff. Questo garantisce la sicurezza dei nostri Ospiti, poiché elimina una via di trasmissione del COVID-19.

All’interno delle camere: tutte le camere hanno già l’impianto di areazione separato dal resto dell’Hotel. Pertanto è impossibile la contaminazione con aria proveniente dalle altre camere. Il personale di pulizia indosserà calzari per le scarpe e grembiuli usa e getta sopra la divisa evitando il trasporto del COVID-19 tra le camere. Inoltre, presterà particolare attenzione a sanificare tutti gli oggetti che sono spesso toccati dagli Ospiti, quali il telecomando, gli interruttori, le maniglie di porte e finestre, oltre che quelle degli armadi, il telefono, il frigo, tutti i pulsanti di luci e ascensori, ecc…
Durante la pulizia, il personale userà dei panni monouso; la biancheria usata sarà cambiata e inserita in un’apposita busta di plastica, sarà chiusa e poi lavata alla temperatura di 70°.
Lo smaltimento del materiale potenzialmente infetto come mascherine, guanti e panni monouso avverrà in un contenitore dotato di coperchio, oppure il tutto sarà risposto in una busta chiusa e messo nella spazzatura indifferenziata.
La concentrazione di disinfettante nell’acqua è stata impostata ai limiti superiori nel rispetto della norma.

Nel ristorante e nella sala colazioni: il ristorante sarà aperto solo a cena, con prenotazione obbligatoria entro mezzogiorno dello stesso giorno. La colazione/cena può essere consumata al ristorante oppure in camera, senza alcun costo aggiuntivo, purché la scelta sia comunicata al momento della prenotazione della camera/cena. Nel reparto ristorazione sarà mantenuto l’elenco delle prenotazioni per almeno 14 giorni; all’ ingresso della sala ristorante un termometro ad infrarossi misurerà la temperatura corporea e se maggiore di 37, 5° sarà negato l’accesso. All’ingresso del ristorante saranno messi a disposizione gli appositi igienizzanti per le mani, di uso obbligatorio.
Nella sala sarà assicurato lo spazio interpersonale obbligatorio di almeno un metro tra le persone, che dovranno cenare e consumare la colazione in tavoli singoli, fatta eccezione per i nuclei familiari.

Le consumazioni al banco saranno consentite mantenendo la distanza di un metro, ma si consiglia di utilizzare l’apposito tavolino.
I clienti dovranno indossare la mascherina ogni volta che lasceranno il loro tavolo e il personale dovrà sempre indossare la mascherina e lavare le mani. Al termine del servizio, tutte le superfici saranno igienizzate con l’alcool, così come i menù plastificati, le saliere e le oliere.
Il tovagliato sarà smaltito ed igienizzato come per le camere.

Nel caso in cui un Ospite dovesse sentirsi male, è pregato di isolarsi nella sua camera e di chiamare tempestivamente la guardia medica; allo stesso tempo, è necessario comprendere se la persona in questione sia venuta a contatto con qualcun altro all’interno e all’esterno dell’hotel.

Hotel dei Congressi Roma

Pronti ad accogliervi in sicurezza,
con il nuovo protocollo
anti-covid.

L’Hotel dei Congressi è felice di poter riaprire le proprie porte in totale sicurezza, riservando sempre le migliori comodità per garantire gli alti livelli di benessere che ci hanno sempre contraddistinto.

DETTAGLI

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi